Sei un adulto?

torna_bambino_armonyapeb

“Non fare il bambino e cresci, è ora che ti dai una svegliata!”

Quante volte abbiamo sentito nominare questa frase nei nostri confronti o rivolto ad altre persone?

Eravamo bambini e ci spingevano a crescere, come se diventare adulti fosse l’unica soluzione per sentirci al sicuro, protetti ed immuni da ogni pericolo e rischio.

Diventare adulti diventava una priorità subito dopo il primo vagito, fuori dall’utero materno.
Ed in quella sculacciata dell’ostetrica tante volte si nasconde

“Forza! Cresci subito, altrimenti ci lascerai le penne!”

Ma una volta diventati adulti, cosa è cambiato in meglio?

Abbiamo più paure, più ansie, più preoccupazioni e la propensione ad ammalarci aumenta esponenzialmente. La paura della morte pende come una spada di Damocle sul nostro collo e, la gara alla crescita forzata la scarichiamo su altri bambini, sui nostri figli, fratellini, sorelline.

Allora il trucco, il segreto  è rimanere bambini o al massimo tornare ad essere bambini.

E questo va oltre il poppare dal seno della mamma o farfugliare parole, gattonare e rovesciarsi addosso la ciotola della minestra.
Vuol dire sapersi meravigliare dei piccoli particolari della Vita. Vivere come se fosse il primo e l’ultimo giorno nel Qui ed Ora. Un giorno pieno, carico, intenso di qualsiasi emozione nasca.

Un bambino piange, ma una volta scaricate le lacrime dagli occhi, sa sorridere e riconoscere la dolcezza della cioccolata.
Un bambino urla se non ottiene ciò che desidera, vive la rabbia a pieno, ma una volta calmato sa tendere la manina e portarti nel suo fantastico mondo del Qui ed Ora.
Un bambino strepita se rotola giù dalla bicicletta, ma un bacio sulla ferita riesce a risvegliare in lui nuovo vigore e nuove energie.
Un bambino non sa portare rancore, dimentica in fretta il torto subito, non sa fare la guerra e se la simula è solo perché noi adulti gli mostriamo guerre e combattimenti.
Un bambino sa chiedere scusa e sa offrire di cuore il suo perdono.
Un bambino sa lasciare andare e se vuole andarsene, ti pianta là e lo fa. Tanto torna.

Compriamo tonnellate di manuali nelle librerie su come educare i bambini, ma dimentichiamo troppo spesso che dentro di noi è insito il manuale per risvegliare e tenere vivo il bambino che siamo.

Solo se torniamo ad essere bambini possiamo realmente vivere nella Gioia.

Lasciamo che i bambini diventino i nostri maestri. Non c’è che da imparare…

Lezione 1: sorridi!

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: