Riflessologia: la malattia e la guarigione secondo Hering

 

Constantin Hering (biografia) era un medico tedesco che lavorò per anni, anche negli Stati Uniti,  nell’ambito della omeopatia, applicandola per primo su sè stesso con risultanti eccezionali.

In Riflessologia Olistica Plantare e nel Massaggio Olistico Armonico Riflesso viene applicata una sua scoperta, detta anche “Legge-Centrifuga“, che di seguito menzioniamo:

“Ogni guarigione comincia dall’interno e procede verso l’esterno, dalla testa verso il basso, e in ordine inverso da com’erano apparsi i sintomi della malattia”.

Hering aveva studiato come l’organismo impiegasse un determinato tempo per giungere ad una determinata  malattia, ma anche una precisa tempistica per giungere alla guarigione.

Nel corpo vanno ad inscriversi, imprimersi i nostri pensieri; tutto ciò che pensiamo ha una precisa traduzione nell’organismo.

Proprio come la penna traduce sul foglio i nostri pensieri, anche per il corpo è impossibile cancellare tutto di un colpo i segni.

La comparsa di una determinata malattia (disarmonia) non è mai casuale ed improvvisa, ma sempre graduale e tempestiva.

La sensazione di mancanza di aria che può essere vissuta nel quotidiano, può tradursi come un comune raffreddore; se invece di leggere questo segnale ed andare alla causa, assumiamo esclusivamente un medicinale, il corpo cambierà segnale potenziandone l’intensità.

Può sopraggiungere asma, e se il segnale viene ulteriormente ignorato, il corpo continuerà nel suo preziosissimo lavoro. Potrà sopraggiungere bronchite, polmonite, tumore al polmone.

Se viene letto il segnale per tempo, il processo di guarigione farà regredire la malattia, accompagnando il corpo per tutte le disarmonie, cronologicamente, precedenti.

Nonostante i piedi, come il resto del corpo, spesso inviino segnali precisi, è fondamentale sottolineare che la Riflessologia Olistica Plantare ed il Massaggio Olistico Armonico Riflesso non sono metodi di cura o terapia dedicati alla guarigione immediata.

Sono strumenti per il benessere, dove il lavoro principale viene svolto dal cliente, che steso sul lettino, desidera stare meglio, rilassarsi e giungere in maniera naturale ad uno stato di armonia pneumopsicofisica.

E’ importante per il massaggiatore olistico la preziosa collaborazione di un medico specialista che studi con esso la malattia e si concentri sulla totale guarigione del cliente/paziente.

Leggi l’articolo completo (clicca qui)

Libro consigliato (clicca qui)

PRENOTA QUI

Lascia un commento per ricevere uno sconto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: