Cos’è la Riflessologia?

La Riflessologia Olistica mette le sue radici nel Mondo Orientale, nascendo in Cina nel 3000 a.C. La chiave di volta è vedere l’uomo nella sua integrità armoniosa, unione delle dimensioni spirituale,mentale e corporea. Il concetto che rappresenta è interamente contenuto nelle parole Riflessologia Olistica:
Riflessologia
Sull’intero corpo ci sono centinaia di migliaia di terminazioni nervose che opportunamente stimolate creano un riflesso, una sorta di input,di messaggio che arriva al cervello ed attiva sblocchi di rabbia,stress,paura,tristezza.
Olistica
Dal corpo parte il riflesso e passando per la componente mentale arriva alla dimensione spirituale, favorendo la sinergia delle 3 dimensioni. Tutto nell’Uno e l’Uno nel Tutto. L’essere umano connesso al Benessere.


CAMMINARE-a-piedi-nudi1

La Riflessologia Plantare è una pratica di massaggio olistico che guarda all’essere umano come la combinazione perfetta tra Spirito,Mente e Corpo.
Quando la mente non rimane in questa triade armoniosa, il corpo sapientemente invia segnali allo spirito.
Lo spirito sempre attento e premuroso, si attiva dialogando con la mente, che gradualmente si abbandona, facendo rifiorire l’equilibrio.

Il piede è una vera e propria opera di ingegneria (cit.).
Basti pensare a come una parte del corpo umano così “piccola” in proporzione al resto sia capace di sorreggere pesi, sollecitazioni costanti, impulsi nervosi, sudorazione per eliminare tossine e liquidi in eccesso.
La sua conformazione, per il corretto funzionamento, per l’armonia dell’intera struttura dell’essere umano è composta da:

  • 7200 ramificazioni nervose
  • 26 ossa
  • 100 legamenti vasi sanguigni capaci di trasportare 50-90 litri di sangue al giorno

 

Storia della Riflessologia

riflessologia_egitto

La Riflessologia ha una storia millenaria. Le prime tracce attestano la sua nascita in Cina intorno al 3000 a.C.

Sono stati trovati reperti in Egitto, nello specifico nella “Tomba dei Medici” a Saqqara (Egitto, 2330 a.C. circa).  Sulle pareti è presente un dipinto raffigurante una scena di massaggio dei piedi e delle mani.

Dopo aver percorso l’Asia la pratica giunge in occidente grazie al geniale medico greco Ippocrate che insegnò ai discepoli il massaggio ai piedi come metodo per alleviare dolori e disturbi dei pazienti.william_fitzgerald

La Riflessologia moderna ha nei suoi pionieri William Fitzgerald, medico dentista di Boston di fine Ottocento che, esercitando delle

pressioni sui piedi  per dei piccoli interventi scoprì l’effetto anestetico della pratica riflessologica, evitando l’anestesia chimica. Di seguito riuscì ad elaborare la terapia zonale che divideva il corpo
umano in 10 zone longitudinali dalla testa alle piante dei piedi lungo le quali scorre l’energia. Insieme al medico di Boston va menzionata Eunice Ingham, terapeuta statunitense che pubblicò all’inizio del Novecento due libri intitolati Le storie che i piedi potrebbero raccontare e Storie raccontate dai piedi con i quali si concentrò esclusivamente sui piedi.


In-formazione

Il vero maestro non è colui che somministra il massaggio di riflessologia ma sei tu che, sdraiato sul lettino, poni i tuoi piedi nelle mie mani e sveli il misterioso libro del tuo essere. Il riflessologo non fa altro che rendersi lettore attento e sensibile delle pagine che tu vorrai mostrargli”

Il desiderio di Benessere ha incontrato le meraviglie del Mondo Olistico diversi anni fa, per strade diverse ma orientate nella stessa direzione: la Gioia.
La gratitudine alla Vita è vedere i  clienti sorridere dopo il trattamento, alzarsi dal lettino fiduciosi e felici del proprio desiderio di stare bene, di essere nella Gioia. La scelta formativa dei riflessologi è sempre olistica, costruita giorno dopo giorno a 360 gradi.
Allo studio della Riflessologia ( orientale ed occidentale) si affiancano studi olistici riguardanti il linguaggio verbale e non verbale, basi di anatomia umana, di ascolto attivo del cliente, fisiognomica, nozioni elementari di nascita e sviluppo delle disarmonie.

 “Lasciamo che l’Energia della Vita fluisca, arrivando a noi arricchendoci e partendo da noi arricchendo gli altri”

La Riflessologia non può essere considerata come un lavoro volto esclusivamente a fare profitto.
La Riflessologia è uno strumento prezioso e delicato, come i piedi del cliente e le mani del riflessologo che si incontrano durante il trattamento.
E’ un fiume, una via di passaggio, una scintilla che, risvegliando nel cliente e nel riflessologo l’Energia della Vita, irriga,apre ed infiamma spirito,mente e corpo.


Cosa fanno i Massaggi Olistici nello specifico?

Ogni massaggio, sia esso di Riflessologia Olistica Plantare che di Massaggio Olistico Armonico Riflesso è capace, insieme al tuo desiderio di Benessere, di ridonarti rilassamento psicofisico,
consapevolezza della Bellezza che ti abita, in maniera naturale ed efficace.

Gli effetti immediati sono :
  • serenità e buonumore
  • fiducia in se stessi ed ottimismo
  • rilassamento muscolare
  • miglioramento del ciclo del sonno
  • miglioramento del ciclo digestivo
  • riflessi benefici per il sistema circolatorio
  • riflessi benefici per il sistema linfatico
  • riflessi benefici per il sistema respiratorio
  • riflessi benefici per il sistema osseo
  • riflessi benefici per il sistema nervoso
Ogni massaggio olistico si avvale della teoria dei 5 elementi, della legge di Hering e dei meridiani.
(per saperne di più guarda i video tutorial cliccando qui).

prenota_massaggio_riflessologia_padova

Annunci

Lascia un commento per ricevere uno sconto

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: